domenica 13 luglio 2008

DOLCE SENTIRE


Hai sempre pensato al matrimonio come una pura formalità, perchè in fondo non serve una cerimonia sigillata da firme per poter vivere insieme alla persona che ami, per poter costruire una famiglia...poi arriva il 12 luglio, e tu ti inizi a fare le prove davanti allo specchio per arrivare perfetta al matrimonio di tua cugina. Quella cugina con cui non hai mai avuto un gran rapporto, che hai sempre sentito estranea. Ma già nel momento in cui sei stata invitata, hai provato una grossa emozione al pensiero che si stesse avvicinando a fare questo passo così importante. Poi è il primo matrimonio a cui prendi parte, e questo contribuisce ad aumentare l' esaltazione.
Metti piede nella chiesa di sempre e senti il cuore che comincia a galoppare già al suono della marcia nuziale: lei che scende da quel maggiolone turchese con le nuvolette bianche dipinte (tanto per ricordare che è un giorno da favola), è bellissima; l' abito semplice e fine, degno di chi lo indossa. Nela cappella di destra una ragazza, sua amica, che accompagnata da una pianola, emana una voce angelica. Nella cappella di sinistra, un' altra amica che, a sorpresa, con gli occhi lucidi per l' emozione, non riesce a trattenere la voce e fa da eco alla “cantante” ufficiale. Da quel momento S. la cercherà ad ogni canto, chiedendole con un semplice sguardo di farsi sentire.
Non puoi fare a meno di osservare ogni singolo movimento, e hai l' impressione che anche il Don, che l' ha vista crescere, sia emozionato. Come potrebbe non esserlo?
E tu...tu abbassi lo sguardo perchè lacrime di commozione ti inumidiscono gli occhi. Lacrime che portano allo scoperto quei sentimenti che, istintivamente, tendi a nascondere. Forse perchè pensi che per essere compresi necessiti una sensibilità più marcata, fuori dal comune, che non tutti possiedono. E ne hai la conferma quando ti chiedono “Perchè tutta questa emozione?”.
Perchè??
Perchè l' amore, anche se non è vissuto in prima persona, emoziona. È qualcosa di così grande e travolgente da non poter passare sotto i tuoi occhi senza scendere nello stomaco, dove scatena un meraviglioso inferno.
Il 12 luglio hai visto il trionfo dell' amore. Potrà sembrare banale, ma così banalmente splendido e toccante, è un dolce sentire.
È vita.

10 commenti:

Monica ha detto...

Oggi ho aperto il tuo blog e mi ha fatto molto piacere vedere che è finalmente (spero) "ripartito", soprattutto grazie alla tua partecipazione ad un evento così importante come il matrimonio.
Comunque, nonostante il brutto tempo, spero sia andato tutto bene...mi racconterai eh!!
ciao eli

pollon ha detto...

Ciao, non potevo tenermi dentro una giornata così bella!
Pollo, il ritorno! Yeah!

TIA LORI ha detto...

Forse, ad emozionare in certe situazioni, e' cio' che tu che le osservi ci metti,con la tua sensibilita', col tuo credere all'amore. E il rituale, inoltre, fa il resto. Altrimenti, mia cara, la vedo dura se davanti ad ogni coppia di amanti tu cominciassi a piangere dalla commozione!
Ciao piccola Pollon!
L'altra settimana, da una barca immezzo al lago, ho visto, da lontano, la tua bella citta...
Un bacio.
Loredana

pollon ha detto...

Vieni dalle mie parti e nemmeno un saluto? Brava brava!
Ho provato a chiamarti dal concerto di Ligabue ma è caduta la linea...o hai riattaccato subito...boh.
A volte sono "troppo"...ma non riesco a controllarmi.
Un abbraccio

TIA LORI ha detto...

No...Ho preferito pensare che avessi voluto regalarmi un po' di quel concerto
;-)
e sei stata dolcissima!
Ciao Pollon.
L'ultimo w,e, di luglio saro' di nuovo da quella sponda di lago...
Baci

TIA LORI ha detto...

Ti ha proprio incatenato, eh, quel matrimonio! Pollon, dove sei??
Bacio.

pollon ha detto...

Sono qui, in silenzio ma qui...a volte non so che dire.
Mandami un' email...se ti va...

TIA LORI ha detto...

Leggo solo ora questo tuo commento...Ti scrivero.
Presto presto.
Un bacio!
Ma tu, cambia post!
dai, Pollon, c'e' l'estate la fuori!
Loredana

TIA LORI ha detto...

Ciao dolcezza.
Il tempo e' strettissimo ma il pensiero e' ampio e con esso ti mando un abbraccio!
Ciao Pollon

marta ha detto...

so che non tornerai indietro a leggere queste parole...perchè è passato del tempo...ma complimenti ogni volta che scrivi mi dai delle emozioni!!! non cero al matrimonio di tua cugina ma è come se fossi stata la.....bellissimo!!! cmq W L'AMORE in qualsiasi forma si manifesti......